Ricetta vegan: polpette di melanzane con bulgur, quinoa rossa e miglio

Dopo il tofu fritto chinese style con salsa piccante e erba cipollina, ecco le polpette di melanzane sono un’alternativa fit, salutare e vegana alle polpette tradizionali di carne. Sono preparate con ingredienti semplicissimi e naturali che aiutano a mantenere la linea.

Possono fungere da secondo piatto, oppure dimostrarsi un gustosissimo finger food. Noi opteremo per la versione al forno, ma le polpette di melanzana si possono anche friggere.

È disponibile il video completo della ricetta nel nostro canale YouTube. Qui sotto, il video riportato.

Ricetta

Le polpette di melanzane con bulghur, quinoa rossa e miglio sono molto sfiziose, ma possono essere ancora più gustose se accompagnate a una fresca salsa di yogurt e lime.

Quindi, iniziamo scoprendo come preparare le polpette e successivamente passeremo alla salsa di yogurt greco e lime.

Ingredienti per le polpette:

  • una melanzana tonda media
  • quinoa rossa
  • bulghur
  • miglio decorticato
  • farina di mais
  • basilico
  • sale
  • timo o altra spezia
  • aglio (facoltativo)

Per la salsa:

  • yogurt greco o di soia
  • limone o lime

Procedimento

Per prima cosa, bucherellare la melanzana con una forchetta e metterla in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, finché sarà ben avvizzita e morbida. In una tazza di medie dimensioni, mescolare 1/3 di bulghur, 1/3 di quinoa rossa e 1/3 di miglio decorticato.

Sciacquare bene e più volte il mix di cereali. Trasferirlo in un pentolino e aggiungere 2 tazze di acqua e un cucchiaio di olio. Portare ad ebollizione e lasciar cuocere per 15 minuti.

Quando la melanzana sarà pronta, lasciarla raffreddare e sbucciarla. Versarne la polpa nel mixer e aggiungere metà del mix di cereali. Frullare insieme a qualche foglia di basilico e uno spicchio di aglio.

Unire il composto ottenuto al resto del mix di cereali in una ciotola. Aggiungere sale a piacere e timo o un’altra spezia che si preferisce. Aggiungere anche la farina di mais e mescolare: è abbastanza quando il composto di cereali non si attacca alle mani.

Formare delle piccole polpette e passarle sulla farina di mais, poi disporle su una teglia con carta da forno. Cospargerle con olio e infornare a 180°/200° per circa 20 minuti, fino a quando saranno dorate.

Per la salsa:

In una ciotola mescolare lo yogurt greco o di soia insieme a un po’ di scorza di limone o lime grattugiata. Aggiungere qualche goccia di limone o lime e infine un filo d’olio.

Mescolare il tutto e la salsa e già pronta e gustosa!

Consigli

Le polpette sono buonissime se mangiate ancora tiepide. Tuttavia, si possono conservare in frigo per due giorni massimo.

La salsa, essendo fatta di yogurt, meglio consumarla subito, altrimenti rischia di diventare acida.

About the author

DaSilvia

View all posts