Ricetta veg: torta al cacao e mandorle con lamponi

Finalmente un dolce! È da un po’ che non pubblico la ricetta di un dolce, ma oggi è giunta nuovamente l’ora: quindi, ecco la ricetta davvero golosa per la torta al cacao con granella di mandorle e lamponi.

Adatta ai vegani per i suoi ingredienti prettamente vegetali, ma talmente gustosa che anche i non-vegani sapranno davvero amarla! Un po’ come avranno sicuramente adorato gli spaghetti al pesto di pomodori secchi.

È super facile da preparare e ci vogliono pochi ma sani ingredienti, anch’essi facili da reperire. Qui sotto il nostro video YouTube che potrete consultare per vedere il processo completo di preparazione di questa fantastica torta.

Ricetta della torta al cacao, mandorle e lamponi

Avete circa 45 minuti per preparare qualcosa di buono? Be’, perfetto perché per preparare questa torta ci vorrà davvero poco tempo di preparazione (35 minuti sono soltanto di cottura).

Dai, cominciamo! Iniziamo con la lista della spesa e poi passiamo agli utensili utili.

Ingredienti

  • 270ml di acqua
  • 100/120g di zucchero
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 100ml di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci (o cremar tartaro)
  • 100g di mandorle
  • circa 2 bicchieri di farina
  • buccia d’arancia q.b.
  • lamponi a piacere

Utensili utili

  • una frusta
  • una ciotola media
  • grattugia
  • mixer

Procedimento

Per preparare la torta vegana al cacao, cominciare versando in una ciotola l’acqua e aggiungendo lo zucchero: a questo punto, mescolare fino a sciogliere completamente lo zucchero.

Aggiungere, sempre mescolando con una frusta, il cacao, il lievito e l’olio. Pian piano versare a pioggia la farina, fino ad ottenere una consistenza cremosa, come quella dello yogurt.

Grattugiare la buccia d’arancia per donare l’aroma (quantità a piacere e facoltativa), frullare le mandorle e versarle nella ciotola. Mescolare per amalgamare bene il composto.

Ungere una teglia da forno con dell’olio e versare al suo interno il composto per la torta. Ora, guarnirla con dei lamponi a piacere: a me piacciono molto quindi ne metto una quantità abbastanza ingente solitamente.

Non vi resta che infornare per 35 minuti a 180°. Lasciar raffreddare e servire con un po’ di panna oppure con un surplus di lamponi o frutti di bosco vari. Buonissima!

Consigli

Essendo una torta vegana, in sostanza a base di acqua, la consistenza dopo cotta non sarà mai quella di una torta che ha tra gli ingredienti le uova e il burro, tuttavia, rimane lo stesso morbida e soffice come deve essere.

I lamponi possono essere omessi, ma sono proprio loro che regalano alla torta il suo gusto leggermente aspro e delizioso.

Si può acquistare direttamente la granella di mandorle se si preferisce.

About the author

DaSilvia

View all posts