Pan brioche allo yogurt sofficissimo

Il pan brioche allo yogurt è un dolce perfetto per la merenda o la colazione. È davvero soffice e facile da preparare, si può gustare con caffè, latte e thè (io lo preferisco!). Tuttavia, se non è abbastanza sostanzioso così lo si può arricchire con nutella, panna e creme a piacere, come quella al pistacchio.

La sua morbidezza si conserva bene per giorni, anche in un ambiente abbastanza umido, basta mantenere il pan brioche coperto per evitare troppo contatto con l’aria. Si può decidere di dare forme diverse al vostro pan brioche, io l’ho realizzato tondo in una teglia per torte.

Qui in basso, il nostro video YouTube dove potrete vedere la ricetta con tutti i passaggi per realizzarla a casa vostra con il nostro aiuto!

Ricetta del pan brioche allo yogurt

La ricetta richiede pochi ingredienti e facilmente reperibili, vediamoli insieme in questa lista:

  • 500g di farina (farina 00, oppure 250g di farina 00 e 250g di Manitoba)
  • 1 busta di lievito per dolci lievitati
  • 125g di yogurt bianco, io ho usato lo Skyr
  • 100ml di latte tiepido
  • 100g di zucchero
  • 80ml di olio di semi di girasole
  • 1 uovo intero
  • buccia di limone

Procedimento:

In una ciotola, versare lo yogurt bianco, il latte tiepido, lo zucchero, l’uovo, l’olio di semi di girasole E la buccia di mezzo limone(1). Mescolare bene con una forchetta(2).

In un’altra ciotola di dimensioni medie, versare la farina e il lievito per dolci lievitati; mescolare bene con le mani. Aggiungere pian piano la farina agli ingredienti liquidi(3) e mescolare continuamente con una forchetta.

Su una spianatoia o un banco di lavoro, spargere un po’ di farina e impastare il composto fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica(4). Lasciar lievitare l’impasto in una ciotola ricoperta di pellicola per circa 2 ore.

Poi, formare un filone e dividerlo in 7 pezzi d 120g l’uno. Formare poi delle palline e posizionarle in cerchio in una teglia da 24cm (oppure formare l’impasto della forma desiderata) precedentemente unta e infarinata(5).

Lasciar lievitare per altri 30 minuti circa. Intanto, riscaldare il forno a 180°C. Passata mezz’ora, infornare l’impasto per circa 35 minuti finché non sarà marrone dorato(6).

Ecco pronto il vostro pan brioche: servitelo con dello zucchero a velo e i vostri familiari/ospiti impazziranno!

Curiosità

Il pan brioche è una ricetta di origine francese che si riferisce a una pasta leggera costituita di farina, lievito, uovo, burro e latte. Ne esistono tuttavia numerose varianti.

Il pan brioche può essere sia dolce che salato dipendentemente dalla presenza di zucchero nel suo impasto.

L’origine del nome è controversa. Dumas ha tentato di capire l’etimologia del nome che pare derivi da “brie” (perché in origine impastata con il famoso formaggio brie), e da “oche”, ossia il fico di forma simile alla tipica testa del panino.

Tuttavia, è più plausibile che derivi dalla parola arcaica francese “broyer” ossia “lavorare, macinare”. C’è chi sostiene che l’origine del nome sia invece da attribuire alla parola “briochin” con cui veniva identificato il panino-brioche nella località di Saint-Brieuc.

About the author

DaSilvia

View all posts