Focaccia alla barbabietola con cipolle caramellate BIO

La barbabietola rossa è un frutto che si può gustare in vari mesi, perlopiù tra agosto e febbraio. Oggi prepariamo insieme la focaccia alla barbabietola con cipolle caramellate BIO.

Anche se solitamente la barbabietola non la mangio per il gusto troppo particolare, all’interno di questa focaccia mi fa davvero impazzire. Infatti, vi assicuro che ogni volta che la faccio viene divorata in un giorno. Per non parlare del tocco finale golosissimo: le cipolle caramellate!

Ho voluto quindi condividere con voi questa focaccia pazzesca tutta biologica. Se siete ancora scettici sulla rapa rossa, vi posso solo consigliare di provarla e cambierete idea sicuramente! Potrete trovare tutti gli ingredienti secchi nel nostro shop. Qui sotto, il video YouTube con la ricetta completa.

Ricetta della focaccia alla barbabietola con cipolle caramellate BIO

Come sempre, prima la lista degli ingredienti con il link al nostro shop:

  • 250g di barbabietola BIO
  • 250g di farina di Manitoba BIO
  • 250g di farina 00 BIO
  • sale fino e sale grosso BIO q.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero BIO
  • ca. 80ml di olio d’oliva BIO
  • acqua q.b.
  • 1 bustina lievito di birra istantaneo

Per le cipolle caramellate:

  • mezza cipolla rossa BIO
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna BIO (il nostro è decolorato, quindi si presenta bianco)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico BIO
  • una noce di burro BIO

Procedimento:

Per prima cosa, frullare le barbabietole (se necessario aggiungere un goccino di acqua). In una ciotola, versare le due farine e la purea di barbabietola.

Mescolare bene e aggiungere il sale fino (ca. un cucchiaino), lo zucchero e il lievito. Mescolando con un cucchiaio di legno, versare pian piano l’acqua, circa un bicchiere, e l’olio a filo (50ml circa), fino a formare un’impasto più o meno omogeneo.

Data la consistenza, non è necessario impastare. Lasciar lievitare per un ora e mezza coperto con una pellicola.

Nel frattempo, preparare le cipolle caramellate: in una padella antiaderente far sciogliere una noce di burro e aggiungere la cipolla tagliata a fettine.

Ora aggiungere un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di aceto balsamico, finché non si rapprendono, a fuoco vivace.

Stendere l’impasto della focaccia su una teglia con carta forno, formare dei buchetti con le punte delle dita e lasciar riposare qualche minuto.

Aggiungere le cipolle caramellate, qualche fettina molto fine di barbabietola, dei cristalli di sale e l’olio rimanente (circa 30ml).

Infornare a 200/220°C per circa 30 minuti. Togliere dal forno e servire tiepida!

Consigli

Non aggiungere troppa farina se si vede che non si impasta: essendoci la barbabietola, l’impasto somiglierà a quello degli gnocchi e sarà pressoché impossibile impastare.

Lasciar lievitare bene finché non sarà il doppio della sua grandezza.

Se si vuole, si può aggiungere le cipolle caramellate a fine cottura così da lasciarle più morbide.

Anche un po’ di timo alla fine, prima di servirla, è molto utile per darle ancora più gusto!

About the author

DaSilvia

View all posts