Quinoa Rossa BIO con nasello, carote e passata di pomodoro

La Quinoa rossa la sento spesso paragonare al cibo per uccellini. Ma non è così! La Quinoa Rossa BIO un ottimo cibo per tutti noi, anzi è proprio un superfood, ricco di nutrienti importantissimi per il nostro benessere.

Viene utilizzata anche nelle diete, come alternativa ai soliti carboidrati. È molto versatile e consiglio di provarla nelle insalate fredde, come alternativa al riso. Davvero gustosa anche nelle ricette con il pesce, come quella di scriverò oggi, con i nostri prodotti BIO dallo shop blancavite.com.

Molto facile e anche veloce come ricetta. Basteranno pochi ingredienti genuini, ma soprattutto BIO! ra gli ingredienti troverete tutti i link ai prodotti nel nostro shop online!

Quinoa rossa BIO con pesce e passata di pomodoro.

Ricetta della quinoa rossa BIO con nasello

Lista degli ingredienti:

Per prima cosa, tagliare finemente la cipolla, io ne ho utilizzata meno di metà, essendo grande. Versare un filo d’olio d’oliva in una padella antiaderente e rosolare la cipolla.

Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per la quinoa (2 parti di acqua, per 1 parte di quinoa). Circa 200ml, ma vedere “Consigli. Poi versare la quinoa e cuocere per circa 20 minuti in acqua leggermente salata.

Tagliare le due carote a cubetti piccoli e aggiungerli in padella con la cipolla. Lasciar rosolare per qualche minuto.

Versare la passata di pomodoro nella padella, amalgamare con il resto degli ingredienti e lasciar cuocere. Aggiungere il pesce tagliato a cubetti non troppo grossi e mescolare.

Procedere con il brodo vegetale granulare e il prezzemolo, poi le spezie. Io ho utilizzato curcuma e peperoncino, ma si può optare per altre scelte.

Cuocere bene il pesce, mescolando di tanto in tanto. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua in modo che non si asciughi troppo.

Infine, scolare la quinoa e condire con il pesce ancora caldo.

Consigli

Io cuocio tranquillamente la quinoa come la pasta, senza badare troppo alle proporzioni. Basterà semplicemente scolarla a fine cottura. Facile ed efficace!

Consiglio di aggiungere dell’acqua di cottura nel pesce, altrimenti la passata si asciuga troppo e non diventa molto cremosa.

About the author

Silvia

Sono Silvia, ho 21 anni e sono co-fondatrice di Blancavite, e-commerce che tratta prodotti BIO certificati. Mi occupo del marketing di Blancavite e della sua comunicazione, anche attraverso questo blog. La passione per la scrittura è nata grazie ai miei studi classici: sono sempre stata una persona entusiasta della letteratura sia italiana che straniera. L'obiettivo del blog Blancavite è riuscire a creare sempre più consapevolezza nelle persone sull'argomento "biologico e sostenibilità". Innovazione e sostenibilità sono i valori che voglio trasmettere ai miei lettori.

View all posts