Torta rustica alle albicocche e scaglie di mandorle

Le albicocche fresche sono una vera delizia, quindi quando le usiamo nelle nostre preparazioni da forno vogliamo un dessert che esalti il loro sapore dolce e acido. La torta rustica alle albicocche e scaglie di mandorle enfatizza al massimo il gusto di questo frutto estivo.

Vengono utilizzate le albicocche fresche, con la buccia, tagliate a spicchi spessi, mescolate con lo zucchero e un pizzico di sale. Poi vengono disposte su una base di pasta leggera. Il tocco finale è dato dalle mandorle a scaglie, ma si possono usare anche i pistacchi a tocchetti.

Qui in basso il video della nostra ricetta completa, grazie al quale potrete seguire passo passo tutto il processo di preparazione di questa meravigliosa crostata rustica.

Come preparare la torta rustica alle albicocche e scaglie di mandorle

Ingredienti:

  • 175 grammi di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero bianco semolato
  • 120 grammi circa di burro, a temperatura ambiente e tagliato in pezzi da 2 cm circa
  • 30 – 60 ml di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 680 grammi di albicocche fresche mature (8 albicocche grandi o 14 piccole)
  • zucchero a piacere
  • un pizzico di sale
  • mandorle sgusciate BIO q.b.

Procedimento:

In una ciotola, mettere la farina, il sale e lo zucchero e lavorare con uno sbattitore con fruste da impasto. Aggiungere il burro e lavorare fino a quando il composto non formerà delle palline. Versare circa 30ml o più di acqua a filo finché la pasta non si tiene insieme quando viene pizzicata.

Rovesciare la pasta sul piano di lavoro, formare una palla, coprirla con pellicola trasparente e mettere in frigorifero per circa un’ora per raffreddare il burro e lasciare riposare.

Una volta che la frolla si sarà raffreddata, adagiarla su un piano leggermente infarinato o direttamente sulla carta forno. Stendere la pasta in un cerchio di circa 32 cm.

Trasferire la pasta frolla su una teglia con carta da forno. Iniziare ora con la preparazione del ripieno di albicocche.

Lavare le albicocche, dividerle a metà, togliere il seme e tagliarle a spicchi non troppo spessi. Mettere gli spicchi in una ciotola capiente e condire con un pizzico di sale. Quindi aggiungere lo zucchero e mescolare delicatamente.

Disporre gli spicchi di albicocca uniformemente sulla pasta lasciando un bordo largo circa 4 cm. Ripiegare delicatamente i bordi della pasta sopra le albicocche, pieghettando se necessario. Assicurarsi di sigillare eventuali crepe nella pasta.

Cuocere la torta rustica in forno preriscaldato a 200°C per circa 35 – 45 minuti o fino a quando la pasta non diventa dorata. Infine, guarnire con scaglie di mandorle sgusciate BIO.

About the author

DaSilvia

View all posts